ZIG, Brand Identity
“Abbi buona cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui devi vivere.”

ZIG, il ritorno alla tradizione

Un’avventura di sapore e di passione per la frutta secca quella della famiglia Iozzino, che da tre generazioni si dedica con entusiasmo ed energia al proprio lavoro per poter garantire sempre la massima qualità dei suoi prodotti. L’azienda, che inizialmente operava nella commercializzazione di frutta fresca e secca, è specializzata nella selezione, nella lavorazione e nel confezionamento di frutta secca proveniente da tutto il mondo.

La famiglia Iozzino con dedizione e impegno ha reso possibile un’entusiasmante crescita per l’azienda, che ad oggi è una delle realtà più interessanti del mezzogiorno, ed è riuscita a coniugare perfettamente le tradizioni e il rispetto delle proprie origini con l’innovazione e l’esigenza da parte della nuova generazione, di guardare al futuro.

>

Prima di iniziare il lavoro di Rebranding, abbiamo richiesto alla famiglia Iozzino di consegnarci tutto il materiale a loro disposizione relativo al marchio, iniziando così a studiare la storia di questa azienda e della sua identità.

Ci siamo immediatamente resi conto di come la volontà di rinnovo nel 2003, abbia portato ad un eccessiva modernità, cancellando ogni traccia della storia e tradizione aziendale. Infatti, nei rebranding del 2003 e del 2006, nessuna spiegazione viene data dell’acronimo “ZIG”, non vi è storia, non vi è tradizione.

Partendo da questa considerazione dunque, abbiamo voluto ispirarci al primo brand creato per Zig nel 1907.

Il nuovo rebranding riprende gli elementi cardine del primo marchio: la forma, i colori, il castello di Gragnano e il nome del nonno Zenone Iozzino, significato appunto dell’acronimo ZIG. In più abbiamo aggiunto la data d’inizio di questa attività di famiglia per restituire la giusta storicità al marchio.

In questo modo il marchio Zig, con il nuovo rebranding torna a comunicare, a raccontare una storia a tutti coloro che entrano in contatto con un prodotto ZIG. Una storia di un luogo tutto italiano, Gragnano, di un nonno il Sig. Zenone Iozzino, che nel 1907 ha iniziato questa tradizione di famiglia tramandata da generazione in generazione.

>
Evoluzione storica del marchio Zig dal 1907 fino ad oggi

>
Il nuovo packaging

Il packaging è semplice ma elegante, studiato per conferire rilievo al marchio che corona il pack accompagnato da una coccarda.

Il bianco evidenza la finestra sul prodotto e il colore di fondo della busta e del nastro sulla parte superiore del pack è l’elemento che differenzia le diverse linee.

L’azzurro è stato utilizzato infatti per la linea “IN CUCINA”, color arancio “SNACK” e color tortora “IN GUSCIO”.

Il consumatore, in questo modo, non avrà difficoltà nella scelta del prodotto all’interno dello scaffale in quanto attraverso questi elementi, la riconoscibilità delle linee è garantita. Inoltre, alcuna difficoltà vi sarà anche per il riconoscimento del prodotto a marchio ZIG, in quanto il suo stile minimal ma elegante, lo differenzia su uno scaffale frutta secca tipicamente inondato da pack illustrati o molto colorati.

>
Attività social con in basso post facebook

Condividi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi